Muore in casa sepolto di ....vinili

Lucio Occhipinti | sabato, febbraio 14, 2015 | Nessun commento

L'hanno trovato a casa, morto, l'uomo aveva collezionato circa 250 mila dischi, tra cui alcuni rari.
Era stato tutto messo in vendita, e il negozio di vinili che ha comperato dischi e casa si è rifatta dei lavori di pulizia e dell'acquisto della casa appunto vendendo alcuni articoli introvabili nel mondo della musica.
Quando la passione ti travolge.

Intero articolo














Email Newsletter

Like what you read here in this blog post?
Get more like it delivered to your inbox daily.



Nessun commento:

Posta un commento