I mille volti di Anonymous. La vera storia del gruppo hacker più provocatorio al mondo.'da Gabriella Coleman http://amzn.to/2pgeXQd EUR 20,40

Lucio Occhipinti | venerdì, aprile 14, 2017 | Nessun commento



Compra adesso su Lucio Occhipinti: http://bit.ly/2pgu64i
Balzato agli onori della cronaca mondiale per eclatanti e controverse operazioni di #hacktivismo (da #WikiLeaks alla #PrimaveraAraba, da #Occupy agli attacchi contro la galassia jihadista dopo gli attentati di Parigi del novembre 20.15), in realtà Anonymous affonda le radici nei bassifondi del #trolling online fin dal 2003 e fa del dissenso sarcastico (il lulz, il trickster) l'obiettivo primario della sua stessa esistenza, continuando a colpire (e a sorprendere) con operazioni a tutela della libertà d'espressione, contro ogni censura e forma d'ingiustizia. Grazie a un accesso senza precedenti ai canali irc interni e agli stessi #attivisti, l'antropologa Gabriella Coleman ha prodotto l'opera per decifrare questa sottocultura "misteriosa". Ribadendo come - nonostante l'ondata di arresti internazionali, gli inevitabili tradimenti interni e le continue controversie - #Anonymous si sia ormai insinuato ovunque e continui a operare a favore del bene comune senza bisogno di riconoscimenti personali o marchi individuali. Fino ad affermare il potere dell'#anonimato collettivo e dell'impegno personale per cambiare il mondo, qui e ora



Email Newsletter

Like what you read here in this blog post?
Get more like it delivered to your inbox daily.



Nessun commento:

Posta un commento